I saluti della Prima Squadra

Giovedi sera si e’ svolta la cena di fine stagione della Prima Squadra. Un occasione per fare il punto sulla stagione appena conclusa che ha visto i nostri ragazzi affrontare un difficile, ma entusiasmante girone di ritorno. Nonostante l’amarezza per i playoff persi, la certezza di aver messo tutte le energie in campo ha mitigato la delusione e dato nuovi stimoli per il prossimo campionato. Vaiani & Co. hanno espresso inoltre il desiderio di ringraziare ancora una volta il caloroso pubblico per il supporto dato che spesso e’ stato quel qualcosa in più’ che ha fatto la differenza. La società’ ringrazia vivamente la squadra e tutto lo staff per la passione messa in campo, per il prezioso tempo dedicato a questa “missione”, spesso non senza sacrifici personali. Un caloroso pensiero va a tutto il settore giovanile, futuro “serbatoio” del Vaiano Basket e a tutti gli allenatori che con i genitori dei bimbi, svolgono un compito essenziale, quello di assicurare un futuro al basket nella nostra grande comunità’ valbisentina. In ultimo, v’invitiamo a rimanere sintonizzati su queste pagine per aggiornamenti su eventi riguardanti la società e per le news della serie D.

Foto Daniele Bettazzi


Play-off serie D Toscana

Gara 1 Laurenziana Vs Italcerniere Valbisenzio 71-55

ItalcerniereValbisenzio:Picchianti,Ottanelli 3,Poli 4, Mavilia 5,Pignatelli 2,Vannoni 4,Venturini 3,Mariotti 15,Bonari 20,Gori 1

Gara 2 ItalcerniereValbisenzio vs Laurenziana 48-66

Italcerniere Valbisenzio:Ottanelli10,Poli 4,Mavilia 2, Vannoni 2,Venturini 5,Sanesi 7,Mariotti 1,Bonari 15 Parisi 2.

Risultato finale: Laurenziana- ItalcerniereValbisenzio 2-0

Foto Daniele Bettazzi

Termina qui, l’avventura dei playoff. Un’ eliminazione amara, che però, tutto sommato,lascia lo spazio a poche recriminazioni. La lunga crisi di meta’ inverno ha inciso profondamente sulla pianificazione strategica del girone di ritorno, rendendo obbligatoria la vittoria di ogni partita. I ragazzi, hanno dovuto affrontare un girone di ritorno durissimo e ci sono volute 11 vittorie su 15 partite per guadagnarsi l’accesso ai playoff ;forse e’ anche per questo che sono apparsi un po’ stanchi e deconcentrati. Va poi considerato il valore degli avversari;veramente forti, sia in attacco con Mendico sia in difesa,sterilizzando di fatto, l’attacco dei nostri. Domenica 5 Maggio a Firenze, per gara 1, Vaiano parte bene riuscendo a tenere in equilibrio il primo quarto, ma già al secondo,una serie di amnesie difensive permettono alla Laurenziana di scappare. Al rientro dagli spogliatoi i padroni di casa provano a chiudere il match, ma la nostra reazione ci permette di arrivare fino a -9, la fiammata pero’ non ha seguito e pian piano caliamo sempre di più’.All’ultimo tempo, non ci sono energie per rimontare e l’incontro finisce 71 a 55.

Giovedì 9, per gara2 , in un PalaMazzini infuocato, Vaiano aveva solo un obbiettivo: vincere e convincere,ma nonostante il bellissimo pubblico, l’impresa non è riuscita. Dopo 6 minuti eravamo già a – 20 ; Laurenziana avrebbe venduta cara la pelle. I ragazzi faticano a digerire la botta e una lunga serie di errori sotto canestro, ci fa sbandare ulteriormente; ci difendiamo solo con i liberi ,che però da soli non bastano. Troppi errori. Coach Vaiani tenta di rimescolare le carte diverse volte,ma è inutile, Vaiano prosegue l’incontro in un altalena di buone giocate e errori ,un sali e scendi sfibrante, con l’aggravante di uno sfidante cinico e ben organizzato. Finisce 48-66 e biancorossi in festa.

E per ultimo(ma non per importanza)il pubblico vaianese, che ci ha sempre seguito, sempre supportato e che giovedi,con il grande calore espresso, ha fatto pesare meno la delusione. Grazie di cuore per la vostra presenza e sempre FORZA CINGHIALI!

FORZA VAIANO…TUTTI CONVOCATI

Carissimi sportivi ,vi rivolgiamo un accorato appello per supportare la nostra squadra nel difficilissimo incontro con la Laurenziana, giovedì 9 maggio alle ore 21.15.Dopo la sconfitta di domenica 5,il percorso dei ragazzi è tutto in salita. Dobbiamo aiutarli a saltare un po’ più in alto ;sopra il canestro. Si tratta dei nostri colori, là nostra storia che a tanti ha dato grandi soddisfazioni e opportunità. In 37 anni di attività, sì sono formati tanti atleti che poi hanno continuato altrove, si sono create amicizie, si sono condivise passioni, gioie e dolori; una grande eredità sportiva e sociale che deve essere supportata perché è patrimonio di tutti i vaianesi. TUTTI CONVOCATI!

Serie D Italcerniere Valbisenzio vs Galli Basket 76-61

Con l’incontro di domenica 28 Aprile si conclude la regolar season della Serie D. Il girone di ritorno, dei ragazzi di coach Vaiani, ha registrato 11 vittorie su 15 gare e il sesto posto in classica generale! Un risultato largamente positivo, ottenuto non senza difficoltà e momenti di crisi profonda. Ma, come l’araba fenice, questi ragazzi sono risorti dalle loro ceneri tirando fuori il meglio delle qualità umane: sacrificio, spirito agonistico, dedizione, passione. Si, questo girone di ritorno, è stato un capolavoro.

La partita contro il Galli è stata un concentrato di quanto detto, ed è per questo che ritornano in mente i due bei canestri di Parisi (20 anni), Picchianti il giovanissimo playmaker (19 anni) che fa canestro e gestisce la squadra senza paura e soggezione, Gori, che con il tormento al ginocchio, difende con la forza di un leone e segna nel finale. Venturini scompiglia regolarmente la difesa avversaria (per lui 12 punti), e Sanesi che nel momento clou dell’incontro si avventa come un aquila sui i rimbalzi e si conquista preziosi tiri liberi.E poi ancora Bonari che con una costola incrinata segna 4 bombe da 3 (ma come fa’?), Ottanelli che fatica ad entrare in partita, ma quando lo fa, ti segna 12 punti con una tripla e in difesa blocca tutto quello che c’è da bloccare. Picchi, che pur di rubare la palla subisce un tremendo contatto e continua a giocare. Si arrenderà solo alle insistenze del medico; lascerà’ il palazzetto in ambulanza e portato al pronto soccorso per accertamenti, che per fortuna, saranno positivi. E poi ancora il grintosissimo Mavilia che distribuisce ottimi palloni, Mariotti, solido, concentrato, vigila come un radar e segna pure una tripla. Vannoni dà sicurezza in difesa, instancabile, sul rimbalzo è imbattibile. Capitan Poli sbaglia due liberi, non la digerisce, conquista subito un pallone e subisce fallo sul canestro, torna ai liberi e ne realizza due; 2+2 = 4…Seppur non convocati, Pignatelli e Bicchi erano sui i gradoni con noi, a tifare; la vittoria e l’accesso ai play-off è anche loro.

Il match:

Partita iniziata con 45 minuti di ritardo a causa del traffico. Vaiano subito fortissimo e in un soffio siamo 12 a 0 con Bonari, Vannoni e Mariotti. Alla fine del primo quarto siamo 23 a 7. Si riparte troppo rilassati e sicuri, subiamo il ritorno del Galli con un grande Gardeschi (14 punti nella sola frazione). All’intervallo siamo 39-33.

Al rientro dagli spogliatoi, un Galli risorto e deciso sembra possa far male, ma i senatori vaianesi ci assicurano una decina di punti in più. Saranno Venturini, Ottanelli e Sanesi a e segnare il solco. L’incontro lentamente si spenge con Vaiano che arriva anche a più 23. Punteggio finale 76 a 21.

Vaiano: Picchianti 2, Ottanelli 12, Poli 10, Mavilia 3, Picchi e Vannoni 5, Venturini 12, Sanesi 5, Mariotti 9, Bonari 12, Gori 2, Parisi 4

Programma PLAY-OFF Serie D Toscana girone A riguardante l’Italcerniere Valbisenzio

1 Giornata Domenica 5\5\19 ore 20.30

A.S.D. Laurenziana vs Italcerniere Valbisenzio ASD

Palamattioli (ex ITI), Via del Caboto – Firenze

2 Giornata Giovedì 9\5\19 ore 21,15

Italcerniere Valbisenzio ASD vs A.S.D. Laurenziana

3 Giornata Domenica 12\5\19 ore 20.30

A.S.D. Laurenziana vs Italcerniere Valbisenzio ASD

13/04/2019 PLAY-OFF!!!

Serie D Gialloblu Castelfiorentino vs Italcerniere Valbisenzio 50-72

Play-off!!!

L’Italcerniere Valbisenzio centra l’obbiettivo con l’ultima gara in trasferta contro il Castelfiorentino. I padroni di casa, penultimi in classifica e gia’ retrocessi, non hanno piu’ alcuna velleita’ e schierano solo 8 elementi di cui 3 infortunati. I bisentini, gestiscono il match con tranquillita’, e gia’ alla fine del secondo quarto, la gara si puo’ dire conclusa. Dopo 3 incontri tesi e difficili, finalmente si tira il fiato. Partita avara di emozioni che comunque e’ servita a coach Vaiani per far giocare tutto l’organico ed avere ulteriori indicazioni in ottica play-off.

L’Incontro

Palla a due, riceve Mariotti e piazza una tripla; e siamo 3 a 0. Si va in difesa, contropiede e tripla di Vannoni; 6 a 0. Subiamo un canestro e Bonari risponde con un altra tripla, e siamo a 9; questo e’ il nostro biglietto da visita . Il Castelfiorentino si chiude in una difesa a zona e prova disperatamente ad opporsi con Iserani e Mugnai (14 pt. per lui). Al secondo quarto entra in azione l’artiglieria pesante con una tripla di Ottanelli e Venturini che fermano il parziale sul 25-46. Dopo l’intervallo, i biancoazzurri capiscono che hanno la gara in pugno; si tira il fiato! Vaiani da spazio a tutti per una lunga passerella. Capitan Poli, da buon padre di famiglia, chiude il match con due triple.

Italcerniere Valbisenzio batte Gialloblu Castelfiorentino 72 a 50

Italcerniere Valbisenzio: Picchianti 2 – Ottanelli 8- Poli 6- Mavilia 2- Picchi 2- Vannoni 11- Venturini 12 – Sanesi 2- Mariotti 15- Bonari 10- Parisi 2-

Calssifica fino all ‘ottava posizione della 14 gironata:

Grosseto 46 – Campi Bisenzio 44 – Club Biancoverde 38 – Laurenziana 38 – Galli Basket 36 – Certaldo 34 – Valbisenzio 34 – Asciano 34 –

Domenica 28 Aprile ultima di campionato con il Galli Basket; tutti al palazzetto!

Italcerniere Valbisenzio vs Poggibonsi 78-72

Italcerniere Vaiano: Bonari 19- Vannoni 12- Mavilia 9- Venturini 8- Mariotti 8- Sanesi 6- Poli 3- Gori 2-
Le premesse per un incontro al calor bianco c’erano tutte. Vaiano, reduce dalla brutta sconfitta al Palacoverciano, deve difendere l’ottavo posto in classifica (ultimo disponibile per i play-off), i leoni giallorossi alla disperata ricerca dei 2 punti per agganciare i valbisentini (Vaiano a 30 pt.- Poggibonsi 28 pt.).
Il via Mazzini è pieno,vibrante,in attesa. Tutti sui gradoni, anche i custodi. Un occhio anche al Galli basket che son settimi a 32 punti(vinceranno poi con la Sestese).Niente pronostici, questi li fanno chi non gioca, chi non vive nel microcosmo della squadra. Durante la danza del riscaldamento si cerca di capire lo stato d’animo dei ragazzi, ma è inutile, non trapela niente; freddi, concentrati ,quasi in estasi! Nessuno potrà mai sapere il fattore che farà la differenza in campo.
Un colpo di sirena è inizia la battaglia.
1 Quarto
Vaiano apre le ostilità con Poli,Gori,Bonari, Mariotti. Occhio a Bellachioma del Poggibonsi, è pericoloso(segnerà 22 pt.).
Giallorossi subito forti proprio con Bellachioma e Falossi, Vaiano regge bene riequilibrando con Vannoni e due triple di Bonari. Si va avanti punto su punto in un sostanziale equilibrio, poi ad un minuto dalla sirena, irrompe Poggibonsi e finiscono a +5. Parziale di 16-21.
2Quarto
Vaiani fa entrare Venturini che fin da subito sembra la pedina giusta per riequilibrare l’assetto(per lui 8 pt. con una tripla). Ma c’è ancora da soffrire, la difesa vacilla e gli ospiti mordono proprio lì con ripartenze micidiali. Parziale 37-38.
3Quarto
Si rientra dagli spogliatoi ed e’ ancora Poggibonsi con Bellachioma e Falossi che tentano la spallata.Vaiano regge bene l’urto . Sul finire del quarto però, gli ospiti prendono il volo e chiudono a +5; i leoni non mollano. Parziale a 56-61.
4Quarto
Ultima chiamata per Vaiano.Entrano Ottanelli e Mavilia che portano freschezza nei ranghi. I ragazzi fanno quadrato e concentrano le forze. A 7 minuti dalla fine Ottanelli ci porta a +1 con una tripla. Nel giro di 3 minuti, Mavilia(ispiratissimo) subisce due antisportivi in contropiede. Questo è il momento esatto in cui si capisce che è fatta.; c’è ancora da soffrire però. Mancano 2 al termine e Bellachioma approfitta di due perse facendo tremare il palazzetto. Ma ormai è scritto, Bonari e ancora Mavilia chiudono l’incontro con i liberi.
Vaiano batte Poggibonsi 78-72…..Ma ancora non è finita!
Domenica 13 Aprile altra sfida importante contro il Castelfiorentino , segue l’ultima di campionato contro il Galli basket il 28!
La classica attuale vede: Grosseto 44- Campi Bisenzio 42- Laurenziana 38- Club Biancoverde 36- Virtus Certaldo 34- Basket Asciano 34- Galli Basket 34- Italcerniere Vaiano 32-

Serie D Club Biancoverde vs Vaiano 72-61

Si conclude con una sconfitta la trasferta al Palacoverciano di Firenze. I nostri ragazzi non riescono a bissare il successo in casa contro Certaldo. Partita condizionata dalla poca lucidità e da un avversario molto più cinico sotto canestro e abile nello sfruttare i nostri errori. Comunque sia, la squadra ha dato buoni segnali nell’ultimo quarto. Sconfitta dolorosa, ma la voglia di riscatto non manca. Domenica 7 Aprile ci sarà una durissima sfida contro i leoni della Valdelsa , che come noi, tentano i play-off( la classifica vede Vaiano in 8 posizione a 30 punti e subito dietro Sestese e Poggibonsi a 28) .Quindi, forza ragazzi tenete duro!
Riassumendo l’incontro:
1 Quarto 27-15
Vaiani schiera per il quintetto iniziale, Bonari ,Mariotti,Poli,Gori e Vannoni.
Vaiano subito in sofferenza, castigati ben bene da un Biancoverde più lucido e incisivo. Siamo costretti a rincorrere e sprechiamo molto. Difesa avversaria ben organizzata ed efficace. Fanno ben sperare una tripla di Bonari e Mariotti.
2 Quarto 42-28
Rispetto alla prima frazione cambia poco. Anche se accenniamo ad una reazione, i Verdi si fanno sempre più cinici e implacabili.
3 Quarto 62-45
Assalto dei padroni di casa coadiuvati da un ottima difesa.Unico sussulto, una stupenda tripla di Vannoni da metà campo.
4 Quarto 72-61
Finalmente si vede Vaiano.I ragazzi provano la rimonta, ma i padroni di casa gestiscono al meglio il risultato è chiudono le ostilità.
Dolorosa sconfitta quindi, che complica il proseguio della corsa ai play-off, ma qui non si molla!
Forza Cinghiali!

Serie D Vaiano vs Virtus Certaldo 77-59

Si, ci siamo ancora
Chi credeva finito il campionato dopo la sconfitta con la Laurenziana, si sbagliava di grosso. Contro i fiorentini, non abbiamo brillato, ma i primi due quarti indicavano che la squadra c’è, ragiona, lotta.
E allora entriamo nel palazzetto di via Mazzini per vedere se coach Vaiani e i suoi ragazzi riusciranno nell’impresa contro Certaldo.
Ospiti falcidiati dalle assenze ma pur sempre avanti a noi e per niente intenzionati a mollare per i play off. I vaianesi devono vincere, punto e basta, non è ammessa la sconfitta se vogliono giocarsi i play off.

1°Quarto, si comincia!
Certaldo parte forte con Basili e Borgianni che insieme mettono due triple nel carniere; giocano bene. Vaiano in difficoltà, si trincea in difesa ma serve a poco, un gran Poli, Venturini e Mariotti, limitano i danni; ospiti a +8 a fine quarto.

2°Quarto
Strigliata di coach Vaiani( le urla si sentono dai gradoni) e il duo Poli-Mariotti suonano la carica. Ottanelli,Venturini e lo stesso Mariotti rispondo con una tripla ciascuno. Completa l’opera un gran Gorini, che rientra da un infortunio e piazza 7 punti abbelliti da un tripla…bentornato! Siamo così a metà tempino e si pareggiano i conti. Barbieri si infortuna e i certaldini vanno in crisi; Mavilia ferma lo score a +6.

3°Quarto
Un Certaldo tutto d’orgoglio reagisce con Basili e Santangelo, ma invano. Assalto del Vaiano che con una bomba di Poli, inizia la controffensiva. Sanesi lo segue con una cannonata da tre, ancora Poli che a mo’ d’ariete sfonda la difesa avversaria per ben due volte e fa segnare Sanesi e….Bonari, già Bonari, che tutte le volte che va al tiro mette tutti in estatica attesa; non delude, due triple e siamo a +10.

4°Quarto
Non è finita, Certaldo tenta il tutto per tutto con Faso e Santangelo che ci castigano con tre triple portandosi a -7. Vaiano non gradisce, Bonari si mette i panni di cecchino e ti piazza due triple. Continua il martellamento dei valbisentini segnando di nuovo con Ottanelli e Sanesi, Picchi rientra in rooster dopo aver subito un antisportivo e segna un punto. Siamo alla fine, Poli con due punti e Mariotti con una tripla mettono la parola fine a questa bella, avvincente partita.
Ma cosa vuoi di più dalla vita!?…..un Vaiano così.

Serie D – Laurenziana vs CMV 59-40

Partita no dei nostri ragazzi che incassano una sconfitta in trasferta. Un vero peccato, perche’ per i primi due quarti la squadra tiene testa ai biancorossi segnando un leggero passivo rispettivamente per 16-10 e 29-24.Dal terzo periodo, Vaiano si smarrisce, s’innervosisce fin troppo(complice l’imprecisione ma anche una certa dose di sfortuna)fino ad arrivare all’espulsione per doppio tecnico di Mariotti. Sconfitta si, ma con un risultato troppo severo; i primi due quarti ci raccontano un Vaiano diverso. Domenica 24 Marzo si riparte dai primi due periodi con la Laurenziana. Si giochera’ con Certaldo per difendere il posto per i playoff. Tutti al palazzetto di Vaiano allora!